Club
  • Promozione C1 ProPace Padova ( 2007 )
  • Scudetto U19 Benetton Treviso ( 2008 )
  • Coppa Italia Legadue Scaligera Verona ( 2015 )
  • 1 SuperCoppa Italiana ( 2015 ) Pallacanestro Reggiana
Individuali
  • Convocazione migliori 24 U18 d’europa ( 2009 )
  • 3° miglior U21 Lega Basket A1 ( 2013 )
  • Miglior AssistMan Legadue ( 2015 )
  • Scaligero d'oro Verona ( 2015 )
  • All Star Game Serie A ( Pesaro 2012, Biella 2013 e Ancona 2014 )
Nazionale
  • Partecipa ai seguenti Europei Giovanili
    1. U16 Creta 2007
    2. U18 Grecia 2008
    3. U18 Metz 2009
    4. U20 Bilbao 2011
  • Medaglia d’argento Europei U20 Spagna ( 2011 )
  • Giochi del Mediterraneo 2013
Andrea è seguito dell’agenzia internazionale di procuratori Enter Sport, suo personale Agente non che amico Andrea Ricci.
2002 – 2003
Andrea nella sua prima stagione nell’ anno 2002- 2003 vince con la pallacanestro Vigodarzere il campionato propaganda, segnando il canestro da tre punti della vittoria. Viene convocato per il Trofeo delle Province Venete con i ragazzi del 90'.
2003 – 2004
Successivamente nel 2003-2004 con la pallacanestro Vigodarzere, si classifica al secondo posto nel campionato propaganda. Viene selezionato con la Selezione di Padova e vince il Trofeo delle Province Venete.
2004 – 2005
Vive una breve esperienza alla Virtus Padova con la quale disputa il campionato U15 eccellenza; record di punti personale, 65 punti su 85 nella vittoria contro la capolista per 85-81. A fine stagione vince il TORNEO DELLE REGIONI portando al successo la squadra del Veneto con i gradi di capitano.
2005 – 2006
Denik torna al Vigodarzere affrontando il campionato d’eccellenza allenato dal padre Stefano. Si classificano secondi in Veneto dietro soltanto alla Benetton Treviso. Passano all’interzona dove purtroppo perdono contro Reggio Emilia che arriverà alle finali nazionali come una delle favorite al titolo.
2006 – 2007
Vince il campionato d’eccellenza Veneto con il Petrarca PD e partecipa come capitano alle finali nazionali di Montecatini. Perdono immeritatamente l’unica partita della stagione ai quarti di finale contro la Lottomatica Roma. Allenato da Coach Alberto Buffo. NAZIONALE ITALIANA Andrea partecipa al suo primo Europeo giovanile a Creta con la nazionale U16, chiudendo con un più che positivo 5^posto.
2007 – 2008
Torna in patria da assoluto protagonista per condurre la prima squadra locale di Vigodarzere (targata Pro Pace Pierobon - Vigodarzere) alla promozione in C – Dilettanti, allenata dal tanto compianto zio Pierluigi Pici De Nicolao. Oltre al campionato senior andrea partecipa con i suoi amici di sempre ( Simone Brazzo e compagni ) al campionato U19 ecc Veneto chiudendo al terzo posto. NAZIONALE ITALIANA Secondo Europeo per Denik, convocato con la nazionale U18 agli europei in Grecia, si classifica all’11^ posto.
2008 – 2009
Approda alla Benetton Basket Tv di coach Corbani, con la quale dopo una cavalcata trionfale vince imbattuto il Campionato Italiano U19 alle finali nazionali di Salsomaggiore; NAZIONALE ITALIANA Terzo Europeo per Lo Squalo, questa volta a Metz in Francia, con la nazionale U18 si classifica al 7^ posto. Play titolare nonché capitano della squadra, ha chiuso gli Europei con 15 punti di media e come primo classificato nelle palle recuperate. Viene convocato per l’ALL STAR GAME Europeo, con i migliori 24 giocatori d’europa di categoria, svolto in Polonia durante gli Europei Senior.
2009 – 2010
Lo Squalo fa il suo esordio in seria A1 con la Benetton Treviso guidata da coach Vitucci con cui trova molto spazio e feeling oltre a giocare con l’Under 19ecc. Gioca ad inizio stagione il girone di qualificazione all’Eurolega perdendo per un solo punto in finale. Partecipa all’Eurocup passando il primo girone. Piccolo Pit-Stop estivo per denik che viene operato al ginocchio destro (osteocondrite dissecante).
2010 – 2011
Andrea decide di scendere di categoria per farsi “ le ossa “e per avere tanta responsabilità datagli da coach Steffè nel guidare la Pallacanestro Lago Maggiore targata SBS ad un anno molto importante per la sua maturazione. NAZIONALE ITALIANA Grande protagonista denik agli Europei U20 a Bilbao dove con la sua nazionale vince la medaglia d’argento cedendo solo in finale alla formazione casalinga Spagnola.
2011 – 2012
Lo Squalo torna a Treviso allenato da Sasha Djordjevic. Con un allenatore che è stato forse il migliore playmaker europeo negli ultimi anni andrea non può che apprendere ogni giorno qualche segreto dal suo coach. Non dimentichiamo che in squadra c’erano giocatori del calibro di Sani Becirovic e Massimo Bulleri con il quale Andrea ogni giorno poteva confrontarsi. Denik inoltre gioca l'EuroCup passando il primo girone. NAZIONALE ITALIANA Denik fa il suo esordio anche nella nazionale maggiore durante l’all star game a Pesaro contro gli all stars.
2012 – 2013
Lo Squalo passa alla Cimberio Pallacanestro Varese guidata da coach Vitucci, in una stagione a dir poco indimenticabile. Primo posto in una regoular season dominata dall’inizio alla fine, sconfitta in semifinale playoff a gara 7 contro Siena vincitrice dello scudetto. Sconfitta sempre ai danni di Siena in finale di Coppa Italia. NAZIONALE ITALIANA Andrea partecipa per il secondo anno consecutivo all’all star game con la nazionale maggiore, questa volta a Biella. Durante l’estate denik prende parte ai Giochi del Mediterraneo con la Nazionale Sperimentale guidata da Luca Dalmonte. ADIDAS CAMP Denik viene invitato al tradizionale Camp estivo organizzato a Treviso dall’Adidas assieme a tanti prospetti NBA europei. Sotto gli occhi di tanti scout Nba e soprattutto quelli di Larry Bird.
2013 – 2014
Secondo anno alla Pallacanestro Varese guidata da Coach Frates. Partecipa al girone di qualificazione per l’Eurolega purtroppo terminato con l’eliminazione ai quarti di finale. Sconfitta ancora una volta ai danni di Siena in finale di SuperCoppa Italia. Stagione conclusa al 10° posto ma con minuti e statistiche importanti da titolare nella parte finale della stagione, grazie anche al Coach Stefano Bizzosi subentrato al taglio di Coach Frates. NAZIONALE ITALIANA Terzo All Star Game con la nazionale italiana questa volta ad Ancona. Estate con la nazionale maggiore in preparazione alle qualificazioni per gli Europei 2015. Andrea a metà raduno deve abbandonare la nazionale per un problema al piede e non prende parte alle qualificazioni.
2014 – 2015
Denik decide di lasciare Varese e scendere di categoria per dimostrare il suo vero valore giocando da protagonista. Passa dunque alla Scaligera Tezenis basket Verona di Coach Alessandro Ramagli ! Dopo una grande stagione da assoluto protagonista, dominando la regular season dalla prima all’ultima giornata e vincendo la Coppa Italia purtroppo però nei quarti di finale playoff contro Agrigento si spegne il sogno promozione in A1 . Viene inoltre selezionato per l'all star game di categoria a Mantova. Sicuramente rimarrà un’annata positiva a Verona.
2015 – 2016
Nuova esperienza alla Pall. Reggiana , comincia subito bene l’avventura con la vittoria della SuperCoppa Italia!
2016 – 2017
Secondo anno alla Pall. Reggiana!
2017 – 2018
Nuova ambiziosa avventura in quel di Venezia!